Accedi
DURATA
30 min
ANNO
SD

Il rituale del passaggio

Sinossi

Il film Il rituale del passaggio nasce da un lungo lavoro di ricerca sul campo, nella zona di frontiera franco-italiana dell’alta Val di Susa. Il valico di Clavière dal 2017 è stato attraversato da oltre 18.000 migranti in transito che risalgono la Val di Susa in direzione della Francia, sfidando le disposizioni del Regolamento di Dublino e le barriere della “Fortezza Europa”. I pericoli e le insidie a cui sono sottoposti i migranti evocano una sorta di rituale collettivo che si svolge in un contesto definito da forze e spinte divergenti. La caccia all’uomo sulle montagne è quotidianamente arginata da una rete di supporto formata da associazioni ma anche da singoli individui, attivisti e solidali che agiscono in maniera informale. Nel contesto della crisi delle frontiere interne dell’Unione Europea, mette al centro il tentativo di documentare i momenti più salienti che precedono l’attraversamento a piedi del confine.

Regia: Antonino Milotta
Soggetto: Antonino Milotta, Filippo Torre
Voce fuori campo: Piero Gorza
Musiche originali: Massimo Pegoraro
Produzione: Laboratorio di Sociologia Visuale dell’Università di Genova
Valsusa Film Fest - Official selection (2023)
Antonino Milotta

Regia

Antonino Milotta

> VAI ALLA SCHEDA

Prossime proiezioni

cross